Pane al pop corn?

La divertente ricetta che riutilizza gli avanzi di snack per realizzare una pagnotta che profuma di casa e di burro caldo

Avete mai pensato che i pop corn avanzati potessero trasformarsi in un morbido pane? Con la ricetta che vi proponiamo oggi potete farlo.

Il risultato sarà una pagnotta friabile e allo stesso tempo soffice, con tutto il profumo dei pop corn caldi, da mangiare rigorosamente ancora calda.

Provatela con sopra una crema di olive nere o con la tapenade.

INGREDIENTI

2 ciotole di pop corn già “scoppiati” e salati

mezza tazza di acqua

mezza tazza di latte

tre quarti di cucciaio di lievito secco

2 cucchiaini di zucchero

2 cucchiaini di sale

2 uova

1/3 di tazza di burro (76 g) più 2 noci per imburrare i contenitori e una per la spennellatura della superficie

3 tazze di farina

PREPARAZIONE

1. Scaldate l’acqua e il latte in un pentolino finchè non saranno tiepidi. Trasferite il liquido in una coppa e mescolatevi il lievito e lo zucchero. Lasciate riposare il lievito 10 minuti perchè si attivi.

2. Frullate i popcorn in un mixer riducendoli alla consistenza di una farina di polenta. Tenetene da parte 4 cucchiai e trasferite il resto in una ciotola.

3. Aggiungete alla ciotola contenente i pop corn tritati la mistura con il lievito, il sale, le uova e il burro sciolto.

Mescolate con una spatola, poi lavorate l’impasto per 5 minuti. Trasferite in una ciotola leggermente unta di burro, coprite con un della pellicola e lasciate in un posto caldo per 30 minuti.

4. Controllate la lievitazione, schiacciate l’impasto con i pugni chiusi e lasciatelo lievitare di nuovo.

5. Mettete l’impasto su una superficie di lavoro. Dividetelo in due parti uguali a cui darete forma cilindrica facendoli rotolare con delicatezza sul piano di lavoro. Trasferite in due stampi da pan cassetta imburrati e lasciate lievitare di nuovo fino a che la massa non sia raddoppiata di volume.

6. Spennellate di burro sciolto la superficie del pane e spolverizzate con i quattro cucchiai di pop corn tritati che avete tenuto da parte.

7. Cuocete a 180° C per 35-40 minuti o finchè le pagnotte non saranno dorate.

E buon appetito!

Default image
Chef Maike
Chef Maike è un Capo Chef Freelance,aiuta i professionisti e le startup in campo ristorativo.Forma il vostro staff, vi guida avere più successo nella concorrenza,crea e applica un format adatto alla vostra impresa. “Cuoco per passione, Writer e Social Media Manager per hobby” Il mio primo libro “La Nouvelle cuisine” Contatto telefonico 0287199256 Lunedì al venerdì orario ufficio 10:00 alle 16:00