IL FUTURO È LA SPIRULINA?

Condividi sui Social

D8CC8443 EC28 41A0 AF3B 8DDA9A604DCE 320x176 - IL FUTURO È LA SPIRULINA?

A cosa serve Spirulina, cos’è e dove comprarla

È il superfood del momento e scommettiamo sarete in tanti a curiosare su Google per capire cos’è, ma soprattutto per capire a cosa serve Spirulina. Se state curiosando probabilmente è perché avete abbracciato un tenore alimentare più sano e magari qualcuno vi ha parlato di questo alimento dalle infinite proprietà benefiche e voi ne volete sapere di più.

COS’È SPIRULINA?

Innanzitutto partiamo dalla base: cos’è Spirulina? È una microalga, per la precisione un cianobatterio, un organismo unicellulare davvero molto importante a livello biologico: questo organismo monocellulare è infatti in grado di produrre tantissimi composti bioattivicome polisaccaridi, amido, proteine, acidi grassi, carotenoidi, antiossidanti, enzimi, polimeri, peptidi e steroli. Il suo tenore proteico è davvero raro in natura: per farvi capire basta confrontarla con i legumi, che contengono il 13% di proteine, rispetto al 70% di Spirulina. Questa microalga possiede proteine non comuni: si tratta infatti di proteine nobili vegetali. Perché si chiamano nobili? Perché annoverano al loro interno tutti e 8 gli amminoacidi essenziali, ovvero quelli che il nostro corpo non è in grado di sintetizzare da solo (e che quindi deve per forza assimilare tramite l’alimentazione). Normalmente gli alimenti di natura vegetale non forniscono tutti e 8 gli amminoacidi essenziali, contrariamente alle proteine di natura animale: ecco perché Spirulina è straordinaria! La cosa strabiliante è che Spirulina non solo ci dona quelli essenziali, ma ci dà tutti e 21 gli amminoacidi presenti in natura!
Questo poderoso alimento è stato utilizzato da moltissimi popoli fin dall’antichità, ma solo da pochi anni si è veramente scoperto il suo potenziale nutrizionale e farmacologico. Proprio per questo motivo stanno aumentando le ricerche e i progetti su questo microorganismo. La FAO ha già messo Spirulina al centro di importanti progetti che combatteranno la fame nei Paesi Poveri: uno dei più gravi problemi dei territori africani è, infatti, la carenza di micronutrienti nei neonati che si manifesta in ritardi nello sviluppo fisico e intellettivo. Anche la NASA ha avviato, già dalla fine degli anni ’70, programmi di alimentazione a base di Spirulina per i suoi astronauti, che permette agli scienziati dello spazio di non farsi mancare nessun nutriente fondamentale durante le loro traversate spaziali o le permanenze in strutture satellitari. Un solo grammo al giorno può dare, infatti, già un elevato supporto di sostanze utilissime al nostro organismo.
Per quanto riguarda l’interesse ai giorni d’oggi dei consumatori nei confronti di questa microalga ci risponde una recente e interessante indagine del portale Cortilia, da cui è emerso che il 46% degli intervistati è interessato a provare Spirulina per la prima volta entro l’anno: si tratta probabilmente del vero nuovo trend food di questo 2018!

A COSA SERVE SPIRULINA?

Spirulina serve moltissimo al nostro organismo. Utilizzata come integratore può aiutare, ad esempio, gli sportivi per ottenere più energie sia prima, sia durante e sia dopo lo sforzo agonistico. Questo grazie alle sue proprietà antiossidanti che aiutano l’organismo a liberarsi dei radicali liberi.
Per le sue proteine è particolarmente indicata anche per la popolazione sedentaria e, in più, dona anche un senso di sazietà provocato dal contenuto di fenilalanina e che la fa collocare di diritto tra gli alimenti utilizzabili all’interno di qualunque tipo di dieta (visto anche il bassissimo apporto calorico).
Serve moltissimo ai vegani, perché altrimenti difficilmente potrebbero assimilare proteine nobili. Le vitamine e i sali minerali contenuti in Spirulina forniscono il giusto apporto nutrizionale anche alle donne in gravidanza e in allattamento.
Spirulina serve anche a chi vuole proteggere il proprio cuore: gli acidi grassi della serie Omega 3 e Omega 6 apportano interessanti benefici all’apparato cardiovascolare, tra cui quello importantissimo di ridurre i livelli di LDL, il colesterolo cattivo.
In sintesi ecco a cosa serve Spirulina:
• Favorisce la salute del sistema cardiovascolare, degli occhi e del cervello
• Rafforza il sistema immunitario
• Aiuta ad incrementare il livello di energia
• Favorisce la salute della pelle e dei capelli
• Combatte la maculopatia degenerativa degli occhi correlata all’età
• Favorisce la salute delle ossa
• Dona energia verde (comprende la Ecodieta)
• È un controllo naturale del peso, aumenta l’ossidazione dei grassi
• È fonte di proteine vegetali e di vitamina B-12 per i vegetariani
• Riduce il colesterolo e PMS
• È ideale per i programmi di digiuno e di depurazione dell’organismo
• Dona energia e resistenza per atleti e body builder
• È un ottimo alimento ideale per la crescita dei bambini

QUALE SPIRULINA COMPRARE?

Il nostro consiglio è di consumare Spirulina controllata e certificata. Ci sono strutture, anche in Italia, che lavorano coi crismi giusti e sono costantemente controllate per l’ottenimento di un prodotto di altissima purezza e qualità.
 La modalità di coltivazione è a sistema chiuso tramite fotobioreattori  che permettono di riprodurre esattamente l’ambiente naturale tropicale di Spirulina. Ci teniamo a effettuare un lavoro certosino dalla A alla Z: utilizziamo una delle migliori acque d’Europa, pura e controllata costantemente con analisi chimiche e microbiologiche, ed effettuiamo una essicazione nella maniera più consona per evitare l’ossidazione e non alterare gli elementi nutritivi all’interno della microalga. La  Spirulina è italiana al 100%
Evitate di comprare Spirulina a basso costo nelle farmacie, nelle erboristerie o nei marketplace in internet perché quella potrebbe essere Spirulina difficilmente controllabile e proveniente da Paesi molto lontani. Affidatevi sempre ai professionisti certificati e, soprattutto, a un nutrizionista, che vi saprà indicare sia i produttori di qualità, sia il modo giusto per sfruttare le tantissime proprietà nutrizionali di Spirulina. insetti cibo del futuro