Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Vergognati !!! stai usando Adblock!!!

Per visualizzare correttamente Pubblicità (per farci guadagnare tanti bei soldoni con la pubblicità) devi disattivare Adblock  e guardare tutte le nostre pubblicità invadenti, sconce e piene di virus pronti a rubarti numeri di carte di credito, soldi, tua madre e la tua anima.

RECLAME

Offerto da Nano di Gesso®: il buon gusto nel tuo giardino.

Skip to content

Dolce San Valentino

dolce san valentino

 

  • 125 g farina00
  • 75 g burro
  • 50 g zucchero semolato
  • 15 g farina di mandorle
  • 10 g cacao
  • mezzo uovo
  • sale
  • 400 g latte intero
  • 150 g yogurt greco
  • 100 g riso Originario
  • 40 g zucchero
  • 20 g miele di acacia
  • un baccello di vaniglia
  • sale
  • Per la ricetta della crostata al cacao con crema di riso, miscelate le farine, lo zucchero e il cacao con un pizzico di sale. Unite il burro freddo a pezzetti e maneggiate gli ingredienti fino a ottenere un composto sabbioso. Amalgamatelo rapidamente con il mezzo uovo. Modellatelo a palla e fatelo riposare al fresco per 1 ora in una ciotola coperta con la pellicola. Stendete la pasta frolla a 3mm di spessore e con essa rivestite uno stampo (ø18 cm) con bordo dritto (h 2 cm). Stendete sulla pasta un disco di carta da forno, riempite con legumi secchi e cuocete in forno a 180°C per 20minuti circa. Sfornate, eliminate carta e legumi e lasciate raffreddare.

  • Buttate il riso in acqua bollente e leggermente salata e lessatelo per 5 minuti alla ripresa del bollore: in questo modo perderà un po’ di amido. Scolatelo e versatelo in una casseruola con il latte freddo, lo zucchero e il baccello di vaniglia aperto a metà per il lungo. Non appena si alzerà il bollore, regolate la fiamma al minimo e cuocetelo per 45-60 minuti, mescolando spesso per non farlo attaccare finché non avrà assorbito tutto il latte: dovrà raggiungere una consistenza cremosa senza asciugarsi troppo. Trasferitelo infine in una ciotola e fatelo raffreddare completamente a temperatura ambiente.

  • Mescolatelo quindi con il miele e lo yogurt e profumatelo, se vi piace, con un cucchiaino di acqua di rose o di fiori di arancio. Farcite la crostata con la crema di riso e mettetela in frigo per 1ora. Decoratela a piacere, appena prima di servirla, con lamelle di mandorle tostate in padella, frollini sbriciolati, grué di cacao (granella di fave sbucciate e tostate) e petali di rosa.

CHEFCONSULENZA

Attenzione! Amico non puoi copiare solo Chuck Norris puòcopy-protectionAttenzione! La vostra copia di Windows potrebbe essere contraffatta

cc by nc 40

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001. (Articolo 20, comma 1, legge n. 633 sul diritto d’autore del 22 aprile 1941).Questo sito utilizza i cookie Tecnici,stiamo rubando tutte le tue password, conti bancari, dati sensibili e quant’altro ci sia di importante sul tuo PC. Attendi che il processo sia completato con successofinto vitus Nessun stagista è stato maltrattato durante la produzione di questo sito (maltrattiamo solo i percettori di reddito di cittadinanza)“COOKIE POLICY” “Fai click su Easter egg”

SquidGamecandy sparola ZombieSlot cardgame OutRun superslotmachine hero Danger_Cliff memory Minecraft_2d snakenumber farm_simulator tris emulatore Duck Hunt Android Duck Hunt Puzzle-Bobble fall_beans spelunky PaCircle hackme alien hominid

Questo sito ha scelto SSL DigiCert